Table of Contents Table of Contents
Previous Page  209 / 268 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 209 / 268 Next Page
Page Background

Diametro dei

conduttori

(mm

2

)

corrente basata

su regole

pratiche DC

corrente basata

su regole

pratiche AC

Standard

Equivalente

Americano AWG

0.5

1.5 - 2 A

3 - 4 A

20

0.75

2 - 3 A

4 - 6 A

18

1

3 - 4 A

6 - 8 A

17

1.5

4 .5 - 6 A

9 - 12 A

15

2.5

7.5 - 10 A

15 - 20 A

13

4

12 - 16 A

24 - 32 A

11

6

18 - 24 A

36 - 48 A

9

10

30 - 40 A

60 - 80 A

7

16

48 - 64 A

96 - 128 A

5

25

75 - 100 A

-

3

35

105 - 140 A

-

2

50

150 - 200 A

-

0

70

210 - 280 A

-

2/0

95

285 - 380 A

-

4/0

Dimensioni e cavi di collegamento:

ELETTRICITÀ

I cavi corretti

I cavi della giusta sezione e tipologia garantiscono sicurezza ed efficienza.

Un diametro troppo piccolo può provocare surriscaldamento dei cavi e causare un

incendio. Questa non è solo una teoria: ogni anno navi e caravan vengono distrutti

dagli incendi, spesso dovuti a cablaggi non corretti.

Oltre a garantire sicurezza, una sezione cavo appropriata assicura che il

caricabatterie e l’inverter funzionino al meglio. Utilizzare cavi più sottili di quelli

raccomadati tra caricabatterie, inverter e banco batterie può determinare

un’eccessiva caduta di tensione all’interno dei cavi e di conseguenza un tensione di

carica troppo bassa sui morsetti della batteria. Questo significa ricarica insufficiente

e quindi minore durata delle batterie stesse.

A parità di potenza una tensione V bassa

induce una elevata corrente A circolante,

da qui si evince che la sezione dei cavi

adeguata è un fattore fondamentale.

In sistemi 12 o 24 V, la corrente (A) è

maggiore in quanto la tensione (V) è

inferiore rispetto ai sistemi AC 230 V,

anche se la potenza (P) rimane la stessa

come conferma la formula: P = V x I.

n

Regola generale per determinare la

giusta sezione del cavo: per sistemi

a 12/24 V DC 3 A x mm

2

.

n

Regola generale per determinare la

giusta sezione del cavo: per sistemi

a 230 V AC 6 A x mm

2

.

Esempio sistema DC:

Per una corrente circolante di 75 A,

occorre un cavo di una sezione minima

di almeno 25 mm

2

.

Generare energia

elettrica

Ci sono vari modi per generare

energia elettrica:

n

Generatore a benzina o diesel

(normalmente AC, ma esistono

anche in DC).

n

Da un alternatore/i sul motore

principale

n

Rete (AC).

n

Pannelli solari (DC).

n

Generatore eolico.

Conversione

L’energia erogata da un carica-

batterie può essere usata dalle

utenze o immagazzinata all’interno

delle batterie. Il caricabtterie e

l’inverter sono due convertitori.

Il primo converter la tensione

alternata AC in tensione continua

DC, il secondo converte la corrente

continua DC in corrente alternata

AC 230 V, 50 o 60 Hz.

Ai confini di questo sistema si

trovano anche convertitori DC-DC,

che convertono una tensione DC in

una diversa, per esempio 24 V dalle

batterie in 12 V per gli apparati di

navigazione.

Notare che:

Progettare un impianto elettrico

completo richiede la conoscenza

di molti dettagli, esperienza e

informazione (ci sono intere

enciclopedie sull’argomento!).

I dealer specializzati Mastervolt

sono a tua disposizione.

209