Table of Contents Table of Contents
Previous Page  92 / 268 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 92 / 268 Next Page
Page Background

Digital switching:

il futuro è adesso

“CZone fornisce agli armatori Riviera

un’affidabile elettronica di bordo. Il sistema

integrato offre ai nostri armatori un numero

maggiore di funzionalità con meno componenti;

il design avanzato e funzionale rende semplice

l’installazione. Abbiamo a che fare con un

partner che comprende le nostre esigenze

e fornisce a Riviera la qualità e l’affidabilità

richieste dai nostri armatori”.

GREIG PAYNE, DIRETTORE ELETTRICO

RIVIERA YACHTS, AUSTRALIA

DICONO DI NOI

PRODOTTI

|

GESTIONE & MONITORAGGIO

Prendendo come esempio il 77EB, il portabandiera

del range Goald Coast di Riviera in Australia. L’impian-

to è molto completo e comprende: 6 banchi batterie,

172 circuiti DC, 35 circuiti AC, due generatori, due

prese da terra, quattro caricabatterie e un inverter.

CZone controlla automaticamente tutto l’impianto,

con semplici comandi e monitoraggi da ognuno dei

quattro touch screen installati in sala macchine, locale

equipaggio, salone e flying bridge. Si controlla l’im-

pianto elettrico senza necessità di più personale.

Sul Riviera 77EB il rete CZone è composto di 70 moduli

che comunicano sul bus MNEA 2000. Le quattro principali

modalità di utilizzo sono: Sistema spento, Navigazione,

Banchina senza equipaggio e Intrattenimento. Per ogni

modalità vengono inseriti automaticamente i circuiti desi-

derati e le fonti di energia, ai quali si possono aggiungere

altri con un semplice tocco sul touch screen.

Sofisticati controlli AC permettono l’accensione automatica

dei generatori, lo scambio delle fonti di energia e la piena

integrazione con l’elettronica di potenza Mastervolt.

Con i quadri di distruzione decentralizzati è possibile realizzare un impianto elettrico efficiente

con meno cavi e minor tempo di installazione. I quadri elettrici centralizzati vengono rimpiazzati

da moduli di distribuzione digitali decentralizzati controllati da un bus di comunicazione. Questi

moduli controllano utenze come luce, pompe e apparati di navigazione. Allo stesso bus di

comunicazione si possono collegare anche diversi moduli input.

92