Table of Contents Table of Contents
Previous Page  238 / 268 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 238 / 268 Next Page
Page Background

INFORMAZIONI TECNICHE

Batterie agli Ioni di Litio

Le batterie agli Ioni di Litio di

Mastervolt sono basate sul fosfato ferrico

degli Ioni di Litio, che ha una densità

energetica tre volte più alta rispetto alle

batterie al piombo. Per quanto esistano

materiali con una densità energetica

ancora più alta, si ritiene in generale che

siano meno sicuri. Le batterie agli Ioni di

Litio Mastervolt sono considerate tra le

più sicure della loro categoria.

Una caratteristica unica è il Battery

Management System (BMS) incorporato.

Il sistema monitora le cellule e garantisce

una sicurezza ottimale. Le batterie agli

Ioni di Litio Mastervolt sono compatibili

con MasterBus, circa il 15 % più efficienti

confrontate con altri modelli di batterie

agli Ioni di Litio in commercio.

Questo garantisce:

n

Tempi di ricarica più brevi.

n

Minor numero di ore di moto del

generatore per la ricarica delle

batterie.

n

Più energia rispetto a una batteria

tradizionale di dimensioni

equivalenti.

Una normale batteria ad acido libero, al

piombo ha un DOD (depth of discharge

= profondità di scarica) del 50 %.

Questo significa che puoi utilizzare

solo 200 Ah da una batteria 400 Ah.

Una Ioni di Litio Mastervolt ha un

DOD dell’80 %, quasi il 60 % in più

di capacità batteria utilizzabile. Con

questa percentuale, una batteria da

400 Ah fornisce 320 Ah, o 120 Ah in più

rispetto all’esempio precedente.

Batterie al Gel 2 V

Il secondo tipo è la batteria trazione 2 V,

disponibile con potenze fino a 2700 Ah

e molto adatta per impianti con scari­

che frequenti e significative, dove serve

una lunga durata. Per una batteria 12

o 24 Volt, bisogna collegare in serie sei

o dodici batterie per fornire la tensione

richiesta.

Alcuni dei vantaggi delle batterie al Gel

sono l’autoscarica molto limitata, la

possibilità di un tempo di carica breve

e la mancanza di produzione di gas in

circostanze normali. Tutto questo rende

le batterie al Gel estremamente adatte

alle applicazioni cicliche intensive.

Batterie AGM

Un tipo diverso di batterie al piombo,

sono le AGM (Absorbed Glass Mat).

In questo tipo, l’elettrolito (acqua e

acido solforico) è assorbito da una

matrice di fibra di vetro molto delicata.

Come per ogni altra batteria, la carica

genera gas di idrogeno e ossigeno, che

vengono trasportati attraverso i tubi

capillari della matrice di fibra di vetro.

Quando i due gas si ricombinano si

riottiene acqua che viene assorbita dalla

matrice in fibra di vetro. Il processo di

ricombinazione è così completato.

La matrice in fibra di vetro funge anche

da isolamento tra le piastre riducendo al

minimo la resistenza interna. Per questo

motivo un’alta corrente di scarica non è

un problema. La corrente di carica deve

essere inferiore a quella delle batterie al

Gel (circa 30 %) perché la fibra di vetro

è anche un buon isolante di calore e

quindi durante la carica il calore viene

gradualmente condotto verso l’esterno

del contenitore. Ciò richiede, in certa

misura, di restringere la quantità di

corrente di carica, che comporta un

tempo di ricarica leggermente superiore.

Le batterie AGM sono particolarmente

indicate per applicazioni che richiedano

alte correnti di scarica come eliche di

prua o verricelli e per uso mediamente

ciclico.

Le batterie AGM sono completamente

chiuse e quindi senza manutenzione.

Le batterie AGM vengono sovraccaricate,

per esempio utilizzando un caricabatterie

non regolato e di bassa qualità, si forma

un piccolo quantitativo di gas di idrogeno.

Questo gas fuoriesce attraverso uno

sfiato della batteria, che è progettato per

prevenire l’ingresso di ossigeno all’interno

della batteria. Cariche non corrette dimi­

nuiscono la durata delle batterie.

n

Le batterie MLI si adattano perfet­

tamente alla propulsione elettrica e

ibrida e possono essere collegate in

parallelo senza limiti o in serie fino a

10 unità (collegamento in serie non è

possibile per il modello MLI-E).

n

Le batterie MLS non possono essere

collegate in serie, ma non hanno limiti

in parallelo.

n

Pesi ed ingobri ridotti drasticamente

con le batterie aglio Ioni di Litio.

238