Table of Contents Table of Contents
Previous Page  245 / 268 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 245 / 268 Next Page
Page Background

,,

Calcolare il tempo di carica

Per calcolare il tempo di carica di una batteria si deve

tener conto di quanto segue:

La prima considerazione è l’efficienza della batteria.

In una normale batteria a liquido è circa dell’80 %.

Ciò significa che se scarichiamo 100 Ah ne dobbiamo

caricare 120 per poter estrarre nuovamente 100 Ah. Le

batterei al Gel o AGM hanno un’efficienza più alta dall’85

al 90 %, quindi ci sono meno perdite e il tempo di carica

è inferiore rispetto alle batteria a liquido. Nelle batterie

agli Ioni di Litio l’efficienza è pari al 97 %.

Un’altra importate cosa da tenere a mente quando si

calcola il tempo di carica è che l’ultimo 20 % del processo

di carica (dall’80 al 100 %) richiede circa quattro ore per

batterie a liquido, Gel e AGM (non per le batterie agli

Ioni di Litio). Nella seconda fase chiamata absorption

o dopo carica, è il tipo di batteria che determina la

quantità di corrente assorbita indipendentemente dal

caricabatterie.

Anche questo fenomeno del dopo carica non si applica

alle batterie agli Ioni di Litio che si caricano molto più

velocemente.

CARICARE LE BATTERIE

Lt

= tempo di carica

Co

= capacità prelevata dalla batteria

eff

= efficienza ; 1.1 per una batteria al gel, 1.15 per una

batteria AGM e 1.2 per una batteria al liquido

Al

= corrente del caricabatteria

Ab

= consumo di un’apparecchiatura connessa, durante il

processo di carica

Le seguente formula si usa per calcolare il

tempo di carica delle batterie Gel o AGM:

Le seguente formula si usa per calcolare il

tempo di carica delle batterie agli Ioni di Litio:

Lt =

+ 4h

Co x eff

Al - Ab

Lt =

+ 4h

Co x eff

Al - Ab

245