Table of Contents Table of Contents
Previous Page  227 / 268 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 227 / 268 Next Page
Page Background

n

Posso alimentare un piccolo impianto di

aria condizionata con un inverter?

E’ sicuramente possibile alimentare un piccolo impianto

di aria condizionata, per esempio di 4500-6000 BTU, con

un inverter. E’ comunque importante ricordare di non

lasciare l’aria condizionata in moto per tempi lunghi.

Raffreddare la cabina prima di andare a dormire è la cosa

migliore se banco batteria e inverter sono correttamente

dimensionati. Ricorda anche di prestare attenzione alla

corrente di spunto, che può essere fino a otto o dodici

volte superiore rispetto alla corrente nominale. Un

impianto di aria condizionata 6000 BTU utilizza circa

700 watt. Per un impianto 230 V questo si traduce in un

consumo energetico di circa 35 ampere. Refrigerare una

cabina in un paio d’ore richiede 70 Ah in un impianto a

24 V e 140 Ah in un impianto a 12 V. E’ importante quindi

assicurarsi che l’inverter sia abbastanza potente per

avviare l’aria condizionata; anche la batteria deve poter

fornire la capacità necessaria per circa due ore.

INVERTER

n

Posso cucinare con la cucina elettrica usando

un inverter?

E’ sicuramente possibile cucinare con un inverter a patto che

il banco batterie sia di dimensioni sufficienti e che l’inverter

sia almeno da 2 kW. Normalmente, per preparare un pranzo

completo, si deve utilizzare il generatore o la rete elettrica.

Accendere il generatore per scaldare una zuppa, cucinare una

bistecca o un uovo, non è un bene per il generatore perché

non riesce nemmeno a riscaldarsi che viene già spento. Questo

non va bene per il generatore e per l’ambiente. Noi invece

consigliamo di accendere una piastra con l’inverter, in modo da

scaldare o preparare uno snack senza accendere il generatore.

Ricorda sempre di ricaricare le batterie con l’alternatore o con

il caricabatterie dopo l’utilizzo. Dopo aver utilizzato le piastre

elettriche, la ricarica piena della batteria avviene attraverso il

caricabatterie o l’alternatore.

Tabella di selezione inverter

Utenze AC

AC Master

300 W

AC Master

500/700 W

Mass Sine 800 W

AC Master

1000/1500 W

Mass Sine

1200/1500 W

AC Master

2500/3500 W

Mass Sine

2000/2500 W

Mass Sine

Ultra 4000 W

Mass Sine

5000 W

TV/DVD/audio

Caricabatterie NiCad

PC/laptop

Piccolo trapano

Luci Fluorescenti o LED

Piccoli accessori da cucina

Piccolo frigorifero

Piccolo forno microonde

Macchina da caffè

Asciugacapelli (1000W)

Aspirapolvere

Frigorifero/freezer

Utensili a basso consumo

Pompa acqua

Strumenti elettrici

Forno a microonde combi

Lavatrice 3 kg

Forno

Aria condizionata / piastra elettrica (limitata)

Piastra elettrica (completa/trifase)

(AC Master)

(Mass Sine Ultra)

Pompa turbina/motore elettrico (trifase)

(AC Master)

(Mass Sine Ultra)

Capacità batterie 12 V/min.

60-80 Ah

100-150 Ah

250-350 Ah

300-500 Ah

Capacità batterie 24 V/min.

30-50 Ah

50-80 Ah

120-180 Ah

200-300 Ah

400-600 Ah

Le apparecchiature possono funzionare in continuo, se collegate all’inverter; la capacità delle batterie determina il tempo di funzionamento.

Apparecchiature o attrezzi possono funzionare per un tempo ragionevole (non in continuo).

Usare il modello superiore.

227